Generic selectors
Esatta corrispondenza
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine

Articoli recenti di psicologia scientifica

Salute mentale e benessere

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Chi è sposato riduce l’uso di alcol, tabacco e cannabis

Il matrimonio e l’attesa del matrimonio riducono l’uso di sostanze negli uomini, stando a quanto emerso da una nuova ricerca pubblicata in Psychological Medicine (Cambridge University Press). Numerosi studi precedenti hanno già documentato la relazione tra matrimonio e uso ridotto di sostanze, sia illecite che lecite, negli uomini. Tuttavia, poiché gli studi precedenti si basavano su progetti correlativi, la direzione di questa relazione tra ridotto uso di sostanze e matrimonio non era del tutto chiara….

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Come l’esercizio fisico supporta la tua forma mentale

Mente sana in corpo sano: in effetti l’attività sportiva migliora davvero le prestazioni cognitive. Tuttavia, ci sono numerosi tipi di sport e una vasta gamma di esercizi e allenamenti. Quale tipo di esercizio e quale intensità manterrà la tua mente in perfetta forma? Questa è la domanda che è stata esplorata dai ricercatori dell’Università di Basilea e dai loro colleghi dell’Università di Tsukuba in Giappone, attraverso un’analisi su larga scala della letteratura scientifica. I ricercatori…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

L’esercizio cardiovascolare riduce i livelli di disfunzione sessuale

La disfunzione sessuale è un problema piuttosto comune tra gli adulti e che influisce negativamente sulla qualità della vita sia degli uomini che delle donne. Almeno una delle forme di disfunzione sessuale colpisce fino al 40-50% delle donne e, tra gli uomini, la probabilità di disfunzione, che aumenta con l’età, sale dal 10% al 40% per gli under 60, per arrivare addirittura al 50% nei settantenni. Un recente studio pubblicato su The Journal of Sexual…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Lo stress ostacola la capacità di pianificare, interrompendo l’utilizzo della memoria

Una nuova ricerca dell’Università di Stanford ha scoperto che lo stress può ostacolare la nostra capacità di pianificare, impedendoci di essere in grado di prendere decisioni basate sulla memoria. “Attingiamo alla memoria non solo per proiettarci all’indietro nel passato, ma anche per proiettarci in avanti, per pianificare“, ha detto lo psicologo di Stanford Anthony Wagner, che è l’autore senior dell’articolo che descrive in dettaglio questo lavoro, pubblicato su Current Biology. “Lo stress può privarti della…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Come l’umorismo protegge dai sintomi di ansia e depressione

L’umorismo è associato a un maggiore ottimismo e a minore ansia e minore depressione, secondo uno studio pubblicato sull’International Journal of Clinical and Health Psychology. Ricerche precedenti già dimostrano che l’umorismo svolge un importante ruolo nel mediare l’ansia e la depressione, oltre a favorire una attitudine ottimistica. Questo nuovo studio voleva esplorare ulteriormente questa dinamica usando un modello matematico, con la speranza di capire meglio se l’umorismo protegga o meno da alcuni problemi di salute…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

UK: picco di ansia e depressione a seguito del lockdown per il COVID-19

Nel Regno Unito c’è stato un picco nel numero di persone che hanno riportato livelli significativi di depressione e ansia immediatamente dopo il blocco totale annunciato dal primo ministro britannico, secondo quanto rilevato da uno studio. Martedì 24 marzo, il 38 percento dei partecipanti a tale studio ha riportato livelli significativi di depressione e il 36 percento ha riferito livelli significativi di ansia. Il giorno prima dell’annuncio, le percentuali erano del 16 percento per la…

Articoli scientifici, Genitori&Figli, Salute mentale e benessere

Psicosi: identificati nuovi fattori di rischio pre e post parto

In una ricerca condotta dal NIHR Maudsley BRC più di 30 significativi fattori di rischio sono stati identificati per lo sviluppo, nella prole, di disturbi psicotici. È la prima meta-analisi completa, in quasi 20 anni, dei fattori di rischio per la psicosi nei periodi prenatale e perinatale. Questi rischi ambientali prenatali e perinatali, che includono quindi i rischi durante la gravidanza e nei sette giorni successivi alla nascita, hanno un effetto significativo sulla probabilità che il bambino…

Articoli scientifici, Genitori&Figli, Salute mentale e benessere

Il contatto della pelle tra madre e figlio migliora lo sviluppo del cervello del bambino

Mentre il mondo intero dà la priorità al distanziamento sociale per fermare, o rallentare, la diffusione del Coronavirus (COVID-19), un nuovo studio condotto da ricercatori della Florida Atlantic University dimostra che il contatto, specificamente il contatto madre-bambino, sarebbe essenziale per una regolazione ottimale dello sviluppo neurologico nella prima infanzia. La “cura del canguro” (definita anche Kangaroo Care, Kangaroo Mother Care o marsupioterapia), un metodo di contatto pelle a pelle (in particolare petto a petto) per…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Valutiamo meglio il nostro corpo se lo osserviamo in terza persona

Siamo noi stessi i migliori giudici della nostra attrattiva? Una nuova ricerca su Frontiers in Robotics and AI mostra che tutto sommato potremmo non esserlo. I ricercatori del laboratorio Experimental Virtual Environments (EVENT) dell’Università di Barcellona hanno esaminato la differenza tra il modo in cui crediamo di apparire e il modo in cui consideriamo il nostro corpo dal punto di vista di un estraneo. Ciò che hanno scoperto i ricercatori è che le persone valutano…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Una singola dose di THC può indurre sintomi psichiatrici

I ricercatori del King’s College di Londra hanno studiato, su volontari sani, l’impatto dell’uso a breve termine di due importanti componenti psicoattivi nella cannabis: il delta-9-tetraidrocannabinolo (THC) ed il cannabidiolo (CBD). Analizzando i risultati di 15 studi che hanno coinvolto un totale di 331 partecipanti, la ricerca ha dimostrato che una singola dose di THC può indurre sintomi psichiatrici in persone senza precedente storia di disturbi psichiatrici. Pubblicata in Lancet Psychiatry, la ricerca ha considerato…