Generic selectors
Esatta corrispondenza
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine

Articoli recenti di psicologia scientifica

Disturbi d’ansia

I disturbi d’ansia sono un insieme di disturbi psicologici caratterizzati da forme di paura e di ansia ingiustificata o patologica che si accompagnano spesso a manifestazioni fisiche e che creano notevole disagio all’individuo.

Secondo i differenti sistemi nosografici, come DSM e ICD, esiste un’ampia varietà di disturbi d’ansia. I più comuni sono il disturbo d’ansia generalizzato (DAG), il disturbo di panico (DP), l’ipocondria, la fobia sociale, le fobie specifiche, il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) e il disturbo da stress post traumatico (PTSD, DSPT, DPTS). Spesso tali disturbi si accompagnano a quelli dell’umore.

Secondo le statistiche, fino al 30% delle persone soffriranno nel corso della loro vita di un disturbo d’ansia, con una prevalenza doppia nelle donne rispetto agli uomini e con i sintomi che generalmente insorgono prima dei 25 anni di età.

La diagnosi avviene comunemente attraverso un colloquio con uno specialista (psicologo o psichiatra) che ponendo specifiche domande e ascoltando i sintomi riferiti dai pazienti, diagnostica il disturbo.

Ipocondria, patofobia, ansia da malattia

Il termine ipocondria (patofobia o “ansia da malattia” secondo il DSM 5) si riferisce a un disturbo d’ansia caratterizzato dalla preoccupazione eccessiva di una persona riguardo alla propria salute, con la convinzione che qualsiasi sintomo avvertito dalla persona o una qualsiasi visita medica di routine possa essere segno o rivelare una qualche patologia. Chi soffre di ipocondria viene detto ipocondriaco, in senso psicologico-psichiatrico si tratta a tutti gli effetti di un disturbo o patologia spesso…

Disturbo da stress post-traumatico (DSPT, DPTS o PTSD)

Il disturbo da stress post-traumatico (PTSD, post-traumatic stress disorder) che per molto tempo è stato conosciuto in Italia come “disturbo post-traumatico da stress” a causa di una errata traduzione (tale definizione suggerirebbe che il post-trauma nasca dallo stress, e ciò risulta inesatto), in psicologia e psichiatria è l’insieme delle forti sofferenze psicologiche che conseguono ad un evento traumatico, catastrofico o violento. Tale disturbo è denominato anche nevrosi da guerra, in quanto inizialmente riscontrato in soldati…

Disturbo da attacco di panico

Con il disturbo di panico, o disturbo da attacco di panico, una persona soffre di brevi attacchi di terrore e apprensione intensi che causano tremore e scosse, vertigini e difficoltà respiratorie. Chi è spesso colpito da improvvisi accessi di ansia intensa potrebbe essere afflitto da questo disturbo. L’APA definisce l’attacco di panico come una paura o disagio che inizia bruscamente e ha il suo picco in 10 minuti o meno. Sebbene gli attacchi di panico…

Disturbo d’ansia generalizzato

Il disturbo d’ansia generalizzato è un disturbo cronico comune che interessa due donne per ogni uomo colpito e può portare a una menomazione considerevole. Come implica il nome, il disturbo di ansia generalizzato è caratterizzato da una ansia durevole che non è concentrata su un particolare oggetto o situazione. In altre parole è aspecifica o fluttuante. Le persone che hanno questo disturbo si sentono di temere qualcosa ma sono incapaci di esprimere specificamente di che…