Generic selectors
Esatta corrispondenza
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine

Articoli recenti di psicologia scientifica

alimentazione

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Ascolta il tuo intestino: averne cura porta benefici al cervello

La serotonina si è guadagnata anche al di fuori della comunità scientifica una reputazione diffusa come il neurotrasmettitore responsabile del controllo della felicità, del benessere e dell’umore, anche se il funzionamento effettivo della serotonina comporta processi molto più complessi. Se alla maggior parte delle persone venisse chiesto di identificare dove risiede il 90% della serotonina nel loro corpo, risponderebbe “nel cervello”. Ma, sorprendentemente, non è così! I ricercatori stimano che più del 90% della serotonina…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Chi mangia carne tende ad avere una migliore salute psicologica

Le persone che evitano il consumo di carne tendono ad avere una salute psicologica peggiore di quelle che mangiano carne, secondo una nuova ricerca pubblicata su Critical Review in Food Science and Nutrition. Lo studio, che non ha tratto alcuna conclusione sulla causalità, ha scoperto che i vegetariani e i vegani erano a maggior rischio di depressione, ansia e autolesionismo. “Le scelte dietetiche sono state un potente indicatore della classe sociale e della successiva selezione…

Articoli scientifici, Curiosità

Le donne sopravvalutano la magrezza e gli uomini la muscolosità

Una nuova ricerca riporta che uomini e donne hanno percezioni imprecise quando si tratta di valutare ciò che il sesso opposto trova attraente in un partner. Lo studio, pubblicato sul British Journal of Psychology, ha scoperto che queste idee sbagliate risultano ingigantite nel contesto di relazioni a breve termine rispetto alle relazioni a lungo termine.   Percezioni errate dei canoni di bellezza e relative conseguenze Gli standard di bellezza occidentali impongono che la magrezza sia…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Piantare semi di felicità: benessere emotivo derivante dal giardinaggio domestico

Mentre i leader civici e gli urbanisti lavorano per rendere le città sempre più sostenibili e vivibili, investendo in spazi all’aperto e in attività ricreative come andare in bicicletta e camminare, i ricercatori di Princeton hanno identificato il vantaggio di un’attività in gran parte trascurata dai responsabili delle politiche urbane: il giardinaggio domestico. I ricercatori hanno scoperto che, in tutta la popolazione coinvolta nello studio, il benessere emotivo, ovvero il livello di felicità, riportato nell’occuparsi…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

La celiachia può danneggiare il cervello

Le persone che vivono con la celiachia (CD, Celiac Disease) hanno un rischio maggiore di danni neurologici secondo quanto rilevato da un nuovo studio condotto dall’Università di Sheffield. Lo studio ha scoperto che il cervello delle persone celiache ha mostrato evidenza di danni alla materia cerebrale e deficit cognitivi sotto forma di tempi di reazione rallentati. Oltre a questo danno neurologico, questo gruppo di persone aveva anche indicazioni di peggioramento della salute mentale rispetto a soggetti…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Donne vittime di abuso domestico: per loro aumenta il rischio di mortalità

Le donne che hanno subito abusi domestici sembrano avere il 40% in più di probabilità di morire per qualsiasi causa rispetto alla popolazione generale, come suggerisce uno studio condotto dalle Università di Warwick e Birmingham. I ricercatori hanno anche identificato un aumentato rischio di sviluppare malattie cardiometaboliche come le malattie cardiovascolari e il diabete di tipo 2 in coloro che hanno subito abusi domestici, anche se sono necessarie ulteriori ricerche per determinare quali altri fattori…

Articoli scientifici, Genitori&Figli, Salute mentale e benessere

Avere un parente alcolista influenza anche il tuo cervello

Non devi essere un bevitore perché il tuo cervello venga influenzato dall’alcolismo. Un nuovo studio mostra che il solo fatto di avere un genitore con un disturbo da consumo di alcol influenza il modo in cui il cervello passa tra stati attivi e di riposo, indipendentemente dalle proprie abitudini alimentari. Lo studio, condotto da ricercatori della Purdue University e della Indiana University School of Medicine, ha scoperto che il cervello si riconfigura nella transizione tra il…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Effetti neurali dello stress acuto sull’appetito

Lo stress acuto sopprime l’appetito e la soppressione è associata ad alterazioni dell’attività neurale nel polo frontale cerebrale. Lo stress è prevalente nella società moderna e può influenzare la salute umana attraverso i suoi effetti sull’appetito. Tuttavia, la conoscenza dei meccanismi neurali correlati all’alterazione del livello soggettivo dell’appetito causato dallo stress acuto nell’uomo rimane limitata. I ricercatori della Osaka City University si sono concentrati sugli effetti sull’appetito dello stress causati dall’aspettarsi eventi personali critici, come…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Il perfezionismo è legato al burnout sul lavoro, a scuola e nello sport

Le preoccupazioni sul perfezionismo possono compromettere il successo sul lavoro, a scuola o sul campo di gioco, portando a stress, esaurimento e potenziali problemi di salute, stando ai rilievi di una nuova ricerca pubblicata dalla rivista scientifica Society for Personality and Social Psychology. Nella prima meta-analisi della relazione tra perfezionismo e burnout, i ricercatori hanno analizzato i risultati di 43 studi precedenti condotti negli ultimi 20 anni. Si scopre che il perfezionismo non è in…

Nevrosi, Patologie

La nevrosi ossessiva

La nevrosi ossessiva si compenetra con il disturbo ossessivo-compulsivo di personalità (DOC), e si caratterizza per una costante presenza di sentimenti, idee, immagini e condotte ripetitive che assediano la mente e di conseguenza l’intero vissuto del paziente, il quale si ritrova quotidianamente a vivere una lotta incessante ed estenuante. La personalità è caratterizzata dalla tendenza agli scrupoli, manie di presagio, di simmetria e di perfezione, tendenza all’introspezione, alla timidezza, ad agitazioni psico-motorie, ad azioni automatiche…