Generic selectors
Esatta corrispondenza
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine

Articoli recenti di psicologia scientifica

psicologia sociale

Articoli scientifici, Curiosità

Non saper flirtare è la ragione principale del celibato involontario

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Personality and Individual Differences ha scoperto che la ragione principale dietro il “celibato involontario” è il non saper flirtare. Questo fattore è stato seguito dal non saper percepire i segnali di interesse, dalla mancanza di sforzo e da un livello troppo alto di pignoleria.   Saper flirtare: un’abilità molto sottovalutata Secondo l’autore dello studio Menelaos Apostolou, dell’Università di Nicosia (Cipro), una ricerca precedente aveva dimostrato che circa la metà…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Chi non si sente socialmente accettato tende a vivere più sulla difensiva

Può essere difficile ammettere la propria responsabilità quando hai commesso qualcosa di sbagliato, che sia grande o meno, specialmente se senti di aver trasgredito ad un codice morale o sociale. Potresti quindi scegliere di evitare di affrontare il problema e metterti sulla difensiva. Ma la posizione difensiva ha comunque spesso delle conseguenze negative: essa può ferire i sentimenti di qualcun altro, offuscare la capacità di prendere una buona decisione sul momento, o impedirci di cambiare…

Articoli scientifici, Curiosità

Una ricerca fa luce sui correlati culturali e psicologici legati alla religione e all’essere religiosi

La psicologia è uno dei principali metodi scientifici per la comprensione del fenomeno delle religioni organizzate e delle loro dimensioni cognitive, emotive, morali e sociali. Per studiare il ruolo di questi elementi psicologici nella mappatura e nella mediazione dell’esperienza religiosa soggettiva, un team di ricercatori internazionali ha esaminato le somiglianze e le differenze tra le culture di 14 paesi diversi e in seno ad esse. Precedenti studi teorici avevano evidenziato quattro principali dimensioni della religione:…

Articoli scientifici, Curiosità

Uno scarso adattamento allo stress può portare ad atteggiamenti dispotici

Un recente studio francese, pubblicato sulla rivista Emotion, ha tracciato un nuovo legame tra autoritarismo di destra, tendenze di supremazia sociale e variabilità della frequenza cardiaca. L’autoritarismo di destra è misurato attraverso: atteggiamenti sottomessi e acritici verso le autorità; la tendenza a condannare, respingere o punire gli individui che non rispettano le loro convenzioni sociali; l’adesione ai valori ritenuti tradizionali (morali e religiosi). L’orientamento alla supremazia sociale, invece, si riferisce alla preferenza per le relazioni…

Articoli scientifici, Curiosità

Messaggino o telefonata? Uno studio mostra che la telefonata è più efficace!

Quando scegliamo tra il mandare un messaggio o telefonare, dovremmo forse tenere conto di quanto emerso da un recente studio. Sarebbe dimostrato che una telefonata vince a mani basse nel caso in cui l’obiettivo fosse quello di connettersi con qualcuno in modo significativo. Un nuovo studio dell’Università del Texas a Austin suggerisce che le persone scelgono troppo spesso di inviare e-mail o messaggi di testo quando invece una telefonata produrrebbe con più probabilità i sentimenti…

Articoli scientifici, Curiosità

Le associazioni tra colori ed emozioni sono simili in tutto il mondo!

In tutto il mondo, le persone associano i colori alle emozioni. Ora, un nuovo studio mostra che i colori e le emozioni a cui le persone li associano risultano essere globalmente molto simili, a prescindere dalla cultura di riferimento. Come scrivono gli autori, “molti di noi ‘vedono rosso’ quando sono arrabbiati o ‘diventano verdi” d’invidia. Pertanto ci siamo chiesti se queste associazioni colore-emozione sono fondamenti comuni della nostra architettura cognitiva, oppure sono creazioni culturali apprese…

Articoli scientifici, Curiosità

Le persone delle classi sociali più elevate sono meno brave a leggere le emozioni

Una nuova ricerca fornisce la prova che le persone appartenenti alle classi sociali più elevate sono più incapaci a comprendere gli stati emotivi degli altri rispetto alle persone delle classi sociali più basse. Lo studio è stato pubblicato nel “Personality and Social Psychology Bulletin”. “Il mio coautore ed io ci siamo proposti di esaminare una questione che riteniamo importante, vista la tendenza all’aumento delle disuguaglianze economiche nella società di oggi: In che modo l’accesso alle…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Gli impulsivi con difficoltà psicologiche tendono ad impegnarsi nell’odio online

Una nuova ricerca dimostra che fattori personali e comportamento di gruppo sono entrambi correlati all’invio di messaggi di odio sui social media. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica PLOS One. “L’odio e l’aggressività online sono tra i problemi sociali attuali più critici e sfidano il benessere e la sicurezza degli individui e delle comunità, ma anche il funzionamento delle nostre società e dei processi democratici. L’aggressività online dovrebbe essere vista come una forma…

Articoli scientifici, Curiosità

L’invidia divide le nostre società: risultati di una ricerca

L’invidia altera il comportamento individuale e, di conseguenza, le strategie di una persona in modi caratteristici. Come risultato del comportamento mutato, nascerebbero due classi sociali separate. È generalmente riconosciuto che le differenze di background socioculturale e di educazione differenziano le varie classi sociali. È invece meno chiaro quando e in quali circostanze le singole forze psicologiche possono allontanare i componenti di un gruppo sociale inizialmente omogeneo e arrivare, infine, a dividerlo. Claudius Gros, professore di…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Seguire troppo i social, durante la pandemia di coronavirus, aumenta l’ansia

L’esposizione alle informazioni sul coronavirus (COVID-19) attraverso i social media è associata ad un aumento dei sintomi di ansia, secondo un recente studio. Il rapporto è stato pubblicato sulla testata scientifica PLOS One. La rapida diffusione del nuovo virus COVID-19 in tutta la Cina e la sua rapida trasmissione in molti altri paesi è stata senza precedenti e straordinaria. Numerosi studi hanno riportato che le implicazioni della pandemia sulla salute mentale sono reali e talvolta…