Generic selectors
Esatta corrispondenza
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine

Articoli recenti di psicologia scientifica

psicopatia

Articoli scientifici, Curiosità

Tratti antisociali legati al mancato rispetto del distanziamento sociale per il coronavirus

Una nuova ricerca fornisce alcune prove iniziali sul fatto che alcuni tratti di personalità antisociale (che in precedenza veniva denominata personalità psicopatica) sarebbero associati all’atto di ignorare le misure preventive volte a fermare la diffusione del Coronavirus (SARS-CoV-2, Covid-19). Lo studio è stato sottoposto a peer review (termine che indica la revisione dei pari, in questo caso scienziati ricercatori) ed è stato accettato per la pubblicazione sulla rivista scientifica Social Psychology and Personality Science. “La…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Non tutti gli psicopatici sono violenti. Uno studio svela perché alcuni hanno “successo”

La psicopatia, intesa come disturbo di personalità antisociale, è ampiamente riconosciuta come un fattore di rischio per comportamenti violenti, ma è dimostrato che molti individui psicopatici riescono ad astenersi dal compiere atti antisociali o criminali. Comprendere cosa porti alcuni di questi individui con tratti di psicopatia ad avere “successo” è stato un mistero per molto tempo. Un nuovo studio condotto dai ricercatori della Virginia Commonwealth University fa ora maggiore luce sui meccanismi che sono alla…

Articoli scientifici, Curiosità

Sessismo: studio rivela che è un prodotto di narcisismo, psicopatia e machiavellismo

La triade oscura è la combinazione di tre tratti negativi della personalità: narcisismo, psicopatia e machiavellismo. È più comune che questo insieme di tratti si trovi negli uomini (ma non esclusivamente) e può essere individuato attraverso caratteristiche come egoismo, impulsività e opportunismo. Ad esempio, coloro che ottengono successi sul posto di lavoro senza preoccuparsi di andare d’accordo con gli altri hanno spesso un punteggio elevato nelle misurazioni della triade oscura. Come si sviluppano questi tratti?…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Nuovi risultati scientifici fanno luce sui disturbi dell’empatia umana

La maggior parte degli esseri umani soffre nel fare del male agli altri. Questa cosiddetta “avversione al danno” è la chiave del normale sviluppo morale ed è noto quanto risulti ridotta negli individui violenti e antisociali. Sfortunatamente, si sa ancora poco su ciò che produce in noi avversione all’infliggere del male al prossimo, e di conseguenza mancano efficaci trattamenti farmacologici per la violenza nei criminali psicopatici, che infatti risultano caratterizzati da una mancanza di avversione…

Disturbi di personalità, Patologie

Disturbi di personalità del Gruppo B

Il Gruppo B è caratterizzato da comportamenti “emotivi” o “drammatici”, oltre che da scarsa empatia e poco altruismo da parte del soggetto, il quale è egocentrico, narcisista e incentrato perciò eccessivamente su di sé. Di recente è stato rilasciato il DSM 5, la versione successiva al DSM-IV-TR, il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali usato internazionalmente per la comunicabilità tra medici, clinici e ricercatori. Rispetto alla precedente versione, nel DSM 5 sono state apportate alcune…

Disturbi di personalità, Patologie

Disturbi di personalità NAS (non altrimenti specificato)

Nel tempo sono stati esclusi a livello categoriale diversi disturbi. Nel DSM-IV-TR ci sono quattro disturbi di personalità che sono stati esclusi dal corpo principale (composto dai tre cluster: A, B, C) e inglobati in una categoria denominata NAS – Non Altrimenti Specificato. Questi disturbi possono essere inclusi in altri disturbi della personalità, o esserne caratteristiche più o meno marginali. Essi sono: Disturbo sadico di personalità; Disturbo masochistico di personalità; Disturbo depressivo di personalità (eliminato…