relazioni

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Depressione e perfezionismo, una diade distruttiva

Una nuova ricerca fa luce sul rapporto tra perfezionismo e depressione. Lo studio, pubblicato sul Journal of Research in Personality, indica che il perfezionismo porta a sintomi depressivi generando stress e disconnessione sociale. “Credo che la distruttività del perfezionismo sia gravemente fraintesa e sottovalutata. Inoltre, la ricerca suggerisce che attualmente stiamo affrontando un’epidemia di perfezionismo. Ho ritenuto importante far luce su questo problema“, ha affermato l’autore dello studio Martin M. Smith, docente alla York St….

Articoli scientifici, Curiosità

Gli uffici open space riducono la collaborazione e spingono molti a ritirarsi socialmente

La collaborazione è considerata uno strumento importante all’interno del luogo di lavoro e negli ultimi dieci anni si è passati progressivamente ad ambienti di ufficio più “aperti”. Negli ultimi mesi, milioni di impiegati hanno approfittato dell’opportunità di lavorare da casa in qualche modo e, quando torneranno in ufficio, molti di loro spereranno in un maggior numero di barriere fisiche a dividerli dai colleghi, piuttosto che il contrario. Tenendo conto di ciò, ora sembrerebbe il momento…

Articoli scientifici, Curiosità, Genitori&Figli

Famiglie adottive con relazioni positive favoriscono il rendimento scolastico

Una nuova ricerca ha studiato il rendimento scolastico dei bambini nelle famiglie adottive. Lo studio ha scoperto che sia le relazioni positive tra padre adottivo e figlio che le relazioni positive tra padre non residente in casa e figlio risultano entrambe associate a una maggiore probabilità di frequentazione dell’università nei giovani figli. Crescere in una famiglia adottiva sembra avere generalmente delle ripercussioni negative sul successo del bambino, in particolare quando si tratta di risultati scolastici….

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Gli impulsivi con difficoltà psicologiche tendono ad impegnarsi nell’odio online

Una nuova ricerca dimostra che fattori personali e comportamento di gruppo sono entrambi correlati all’invio di messaggi di odio sui social media. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica PLOS One. “L’odio e l’aggressività online sono tra i problemi sociali attuali più critici e sfidano il benessere e la sicurezza degli individui e delle comunità, ma anche il funzionamento delle nostre società e dei processi democratici. L’aggressività online dovrebbe essere vista come una forma…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Supportare le esigenze psicologiche del tuo cane aumenta il tuo benessere

Uno studio ha scoperto che i proprietari di cani mostrano un maggiore livello di benessere generale non solo quando i loro animali domestici soddisfano direttamente i loro bisogni psicologici, ma anche quando fanno uno sforzo per soddisfare i bisogni dei loro compagni a quattro zampe. Questi risultati sono stati pubblicati nella testata scientifica Journal of Happiness Studies. La letteratura psicologica ha già documentato vari modi per cui l’avere un animale domestico può migliorare la qualità…

Articoli scientifici, Curiosità

Le donne sopravvalutano la magrezza e gli uomini la muscolosità

Una nuova ricerca riporta che uomini e donne hanno percezioni imprecise quando si tratta di valutare ciò che il sesso opposto trova attraente in un partner. Lo studio, pubblicato sul British Journal of Psychology, ha scoperto che queste idee sbagliate risultano ingigantite nel contesto di relazioni a breve termine rispetto alle relazioni a lungo termine.   Percezioni errate dei canoni di bellezza e relative conseguenze Gli standard di bellezza occidentali impongono che la magrezza sia…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Quando è utile leggere le emozioni del tuo partner e quando è dannoso?

Sai leggere le emozioni del tuo partner? In caso affermativo le rispettive percezioni potrebbero rafforzare la vostra relazione. Eppure, quando tra le emozioni “lette” ci sono rabbia o disprezzo, le cose cambiano notevolmente. Questa empatia, secondo quanto emerso da una recente ricerca, può influire negativamente sulla qualità dei tuoi rapporti relazionali.     Un nuovo studio, condotto da un team di psicologi dell’Università di Rochester e dell’Università di Toronto, ha cercato di capire in quali…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Donne vittime di abuso domestico: per loro aumenta il rischio di mortalità

Le donne che hanno subito abusi domestici sembrano avere il 40% in più di probabilità di morire per qualsiasi causa rispetto alla popolazione generale, come suggerisce uno studio condotto dalle Università di Warwick e Birmingham. I ricercatori hanno anche identificato un aumentato rischio di sviluppare malattie cardiometaboliche come le malattie cardiovascolari e il diabete di tipo 2 in coloro che hanno subito abusi domestici, anche se sono necessarie ulteriori ricerche per determinare quali altri fattori…

Articoli scientifici, Genitori&Figli, Salute mentale e benessere

Perché l’amore conta! Come la relazione tra i genitori modella la vita dei figli

Nella pratica clinica, soprattutto nelle terapie familiari, non è inusuale avere a che fare con genitori che hanno sacrificato la loro relazione di coppia per concentrarsi sui loro figli, pensando di fare loro del bene. Un nuovo studio mostra che quando i coniugi si amano, i bambini rimangono a scuola più a lungo e si sposano più tardi nella vita. La ricerca su come l’affetto tra i genitori modella i risultati a lungo termine dei…

Articoli scientifici, Genitori&Figli, Salute mentale e benessere

Avere un parente alcolista influenza anche il tuo cervello

Non devi essere un bevitore perché il tuo cervello venga influenzato dall’alcolismo. Un nuovo studio mostra che il solo fatto di avere un genitore con un disturbo da consumo di alcol influenza il modo in cui il cervello passa tra stati attivi e di riposo, indipendentemente dalle proprie abitudini alimentari. Lo studio, condotto da ricercatori della Purdue University e della Indiana University School of Medicine, ha scoperto che il cervello si riconfigura nella transizione tra il…