Un nuovo studio su 2.000 persone che hanno lavorato da casa durante la pandemia ha rilevato che il 76% sostiene che il passaggio al lavoro a distanza ha migliorato le relazioni con i colleghi. Circa il 50% dichiara anche che il lavoro a distanza ha migliorato la propria produttività. I risultati rivelano che le persone sono più produttive, collaborative e fiduciose nei loro incarichi come risultato del passaggio al lavoro a distanza. Hanno anche sviluppato…