Generic selectors
Esatta corrispondenza
Cerca nei titoli
Cerca nei contenuti
Cerca negli articoli
Cerca nelle pagine

Articoli recenti di psicologia scientifica

stress

Articoli scientifici, Curiosità

Uno scarso adattamento allo stress può portare ad atteggiamenti dispotici

Un recente studio francese, pubblicato sulla rivista Emotion, ha tracciato un nuovo legame tra autoritarismo di destra, tendenze di supremazia sociale e variabilità della frequenza cardiaca. L’autoritarismo di destra è misurato attraverso: atteggiamenti sottomessi e acritici verso le autorità; la tendenza a condannare, respingere o punire gli individui che non rispettano le loro convenzioni sociali; l’adesione ai valori ritenuti tradizionali (morali e religiosi). L’orientamento alla supremazia sociale, invece, si riferisce alla preferenza per le relazioni…

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Cautamente ottimista: studio scopre che il troppo ottimismo diminuisce la felicità

Un nuovo studio condotto da dei ricercatori britannici ha scoperto che essere cautamente ottimisti genera il maggior senso di benessere. Il loro studio ha esaminato le conseguenze a lungo termine di queste disposizioni: ottimisti irrealistici, pessimisti irrealistici o realisti? Gli ottimisti sono più felici? La ricerca precedente aveva scoperto che pensare in un futuro luminoso era effettivamente correlato a dei risultati positivi. L’idea di base è che l’ottimismo rende le persone più capaci di gestire…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Un quarantenne su cinque ha problemi di salute mentale

Le persone nate tra il 1946 e il 1970 hanno fino al 20% in più di probabilità di manifestare un disagio psicologico, compresi i sintomi di ansia e depressione verso i 40 e i 50 anni, come riferisce un nuovo studio. Tale studio, pubblicato su Psychological Medicine, rivela che il 20% dei nati nel 1970 – parte della Generazione X – il 19% dei Baby Boomers nati nel 1946, e il 15% dei Baby Boomers…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Dormire poco può portare alla depressione negli adolescenti

Il disturbo cronico del sonno nell’adolescenza può condurre alla depressione sia nei maschi che nelle femmine oltre ad alterare la reattività allo stress nelle femmine, secondo un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’Università di Ottawa. I loro risultati, pubblicati sulla rivista Behavioral Brain Research, sono particolarmente rilevanti nel quadro della pandemia, quando la salute mentale degli adolescenti è già sotto stress. Nafissa Ismail, professoressa associata presso la Ottawa School of Psychology e l’University Research Chair…

Articoli scientifici, Genitori&Figli, Salute mentale e benessere

Gli adolescenti depressi o ansiosi rischiano di avere attacchi cardiaci nella mezza età

La depressione o l’ansia nell’adolescenza è legata a una maggiore probabilità di avere un attacco di cuore a in età adulta, secondo una ricerca pubblicata al Congresso ESC 2020. In un avvertimento ai genitori, l’autrice dello studio, la Dott.ssa Cecilia Bergh dell’Università di Örebro in Svezia, ha detto: “Siate vigili e cercate segni di stress, depressione o ansia che vanno oltre la normale angoscia adolescenziale: cercate aiuto se sembra esserci un problema persistente. Se uno…

Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Ascolta il tuo intestino: averne cura porta benefici al cervello

La serotonina si è guadagnata anche al di fuori della comunità scientifica una reputazione diffusa come il neurotrasmettitore responsabile del controllo della felicità, del benessere e dell’umore, anche se il funzionamento effettivo della serotonina comporta processi molto più complessi. Se alla maggior parte delle persone venisse chiesto di identificare dove risiede il 90% della serotonina nel loro corpo, risponderebbe “nel cervello”. Ma, sorprendentemente, non è così! I ricercatori stimano che più del 90% della serotonina…

Articoli scientifici, Genitori&Figli, Salute mentale e benessere

Lo stress in infanzia è correlato alla depressione in adolescenza

Esaminando l’impatto di otto tipi di stress nella prima infanzia sull’insorgenza della depressione giovanile, i ricercatori hanno scoperto una correlazione tra alcuni fattori stressogeni e lo sviluppo di tale disturbo psicologico. L’abuso emotivo è stato associato più fortemente allo sviluppo del disturbo depressivo maggiore rispetto ad altri fattori di stress precoci, come la povertà. Uno studio pubblicato sul Journal of American Academy of Child and Adolescent Psychiatry (JAACAP), riporta che gli individui esposti al stress…

Depressione e perfezionismo, una diade distruttiva
Articoli scientifici, Salute mentale e benessere

Depressione e perfezionismo, una diade distruttiva

Una nuova ricerca fa luce sul rapporto tra perfezionismo e depressione. Lo studio, pubblicato sul Journal of Research in Personality, indica che il perfezionismo porta a sintomi depressivi generando stress e disconnessione sociale. “Credo che la distruttività del perfezionismo sia gravemente fraintesa e sottovalutata. Inoltre, la ricerca suggerisce che attualmente stiamo affrontando un’epidemia di perfezionismo. Ho ritenuto importante far luce su questo problema“, ha affermato l’autore dello studio Martin M. Smith, docente alla York St….

Articoli scientifici, Curiosità, Salute mentale e benessere

Supportare le esigenze psicologiche del tuo cane aumenta il tuo benessere

Uno studio ha scoperto che i proprietari di cani mostrano un maggiore livello di benessere generale non solo quando i loro animali domestici soddisfano direttamente i loro bisogni psicologici, ma anche quando fanno uno sforzo per soddisfare i bisogni dei loro compagni a quattro zampe. Questi risultati sono stati pubblicati nella testata scientifica Journal of Happiness Studies. La letteratura psicologica ha già documentato vari modi per cui l’avere un animale domestico può migliorare la qualità…

Articoli scientifici, Curiosità

Uno studio sui gemelli rileva che la sensibilità è, in parte, una questione genetica

Alcune persone sono più sensibili di altre e circa la metà di queste differenze può essere attribuita ai nostri geni, secondo una ricerca recentemente condotta, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Molecular Psychiatry. Lo studio, eseguito presso la Queen Mary University di Londra, ha confrontato coppie di gemelli diciassettenni identici e non identici (monozigoti e dizigoti) per vedere quanto il loro livello di sensibilità fosse influenzato da esperienze positive o negative. Lo…